• HOME

This article has been translated. For the original please click here.

L'effetto del peeling chimico con acido glicolico e la differenza tra peeling con acido salicilic...

0
0

SHARE

donna

Il peeling chimico è un trattamento che migliora la qualità della pelle rimuovendo la vecchia cheratina accumulata sulla pelle utilizzando una sostanza chimica che rimuove la cheratina .

Esistono diversi tipi di farmaci peeling chimici disponibili presso le istituzioni mediche, uno dei quali è l'acido glicolico .

Poiché ogni farmaco ha le sue caratteristiche, si può dire che l'effetto del trattamento può essere ottenuto più facilmente selezionando il farmaco più adatto ai tuoi problemi di pelle.

Il peeling può essere eseguito anche a casa, ma gli agenti peeling chimici utilizzati nelle istituzioni mediche hanno una concentrazione maggiore rispetto agli agenti che possono essere utilizzati a casa, quindi puoi aspettarti effetti maggiori.

D'altra parte, il rischio di effetti collaterali non è pari a zero a causa dell'aumento dell'effetto.

Oltre alle caratteristiche dell'acido glicolico rispetto ad altri peeling chimici, conoscere in anticipo gli effetti collaterali dell'acido glicolico consente di ricevere il peeling chimico più adatto a te.

Caratteristiche e azione dell'acido glicolico

L'acido glicolico è un tipo di AHA (a-idrossiacido)

L'acido glicolico è un tipo di AHA solubile in acqua. Oltre all'acido glicolico, AHA include anche acido malico, acido lattico, acido citrico e acido tartarico. L'AHA è anche noto come acido della frutta perché è abbondante nella frutta e l'acido glicolico è contenuto nella canna da zucchero e nell'uva.

L'acido glicolico è un membro della famiglia AHA, presente naturalmente negli alimenti ed è stato utilizzato per secoli come trattamento di ringiovanimento cutaneo. Recentemente si è rivelato un agente peeling versatile ed è oggi ampiamente utilizzato per trattare molti difetti dell'epidermide e derma papillare in una varietà di punti di forza, che vanno dal 20% al 70%, a seconda della condizione da trattare.

Fonte : l'uso di acido glicolico come agente peeling / National Library of Medicine

Nome acido Frutta inclusa
Acido glicolico Canna da zucchero e uva
Acido lattico Uva
Acido di mela Mela
Acido tartrato Uva limone
acido citrico agrumi

Tra gli AHA , l'acido glicolico e l'acido lattico sono spesso usati come agenti peeling chimici nelle istituzioni mediche, ma poiché l'acido glicolico ha una dimensione molecolare inferiore rispetto all'acido lattico, se viene usato alla stessa concentrazione, si verificherà la reazione dell'agente. Si dice che sia grande.

Nome acido Peso molecolare
Acido glicolico 76,05 g / mol
Acido lattico 90,08 / mol
Acido di mela 134,08 / mol
Acido tartrato 150,08 / mol
acido citrico 192,14 / mol

L'acido glicolico ha un effetto esfoliante della cheratina che rimuove la vecchia cheratina indebolendo il legame tra i "lipidi intercellulari cheratinici" che collegano la cheratina tra loro, portando a un miglioramento dell'ostruzione dei pori .

Inoltre, quando la cheratina non necessaria viene rimossa, il ciclo di turnover, che è il metabolismo della pelle, viene normalizzato e ci si può aspettare un miglioramento di acne, opacità e macchie .

Azione ed effetto del peeling chimico

Peeling chimico per regolare il ciclo di turnover

Il meccanismo di turnover e la causa del ciclo disordinato

L'epidermide della pelle è composta da strati dal fondo, compreso lo strato basale, lo strato spinoso, lo strato granulare e lo strato corneo.

Ci sono cellule basali nello strato basale e le cellule basali si dividono in cellule cheratinizzate (cheratinociti). Le cellule basali sono chiamate "cellule staminali" perché si dividono continuamente per produrre cellule cheratinizzate. Dopo la divisione, rimangono nello strato basale e continuano a dividersi e produrre cellule cheratinizzate.

Durante la divisione e la differenziazione, le cellule cheratinizzate formano uno strato spinoso, uno strato granulare e uno strato corneo, si muovono verso l'alto e alla fine si staccano. In questo modo, il processo di generazione delle cellule basali che diventano cheratinociti e si staccano si chiama "turnover", e si dice che richieda circa 28 giorni .

Il fatturato può essere disturbato da un'eccessiva cura della pelle, raggi ultravioletti, polline, stress, ecc., Che accelera il ciclo e diminuisce la divisione delle cellule basali con l'invecchiamento, il che rallenta il ciclo .

Inoltre, l' accumulo di vecchia cheratina disturba il ciclo di turnover .

Normalmente, la pelle umana ha una "funzione barriera" che protegge la pelle dagli stimoli esterni come i raggi ultravioletti e il lavaggio del viso, ma quando il ciclo di turnover è disturbato, "NMF" che trattiene l'acqua nei cheratinociti (NMF) (Natural Moisturizing Factor), il "lipide intercellulare della cheratina" che collega le cheratine, e il "film d'olio della pelle" che impedisce l'evaporazione dell'acqua dalla pelle sono sbilanciati e la funzione barriera è indebolita. Quindi, diventa facile essere influenzati da stimoli esterni come i raggi ultravioletti e il lavaggio del viso.

Effetto di più peeling chimico

Rimuovendo la cheratina vecchia e dura con peeling chimico e riportando il ciclo di turnover alla normalità, la funzione barriera della pelle funziona normalmente e ci si può aspettare che migliori opacità, macchie e secchezza.

Miglioramento dell'ottusità

Quando il ciclo di turnover viene normalizzato dal peeling chimico e le cellule cheratinizzate che formano l'epidermide vengono generate nel ciclo normale, nel ciclo normale viene generato anche l'NMF che trattiene il contenuto di acqua dei cheratinociti e la forma e le dimensioni sono uniformi. Lo strato corneo è formato dalle cellule cornee .

Lo strato corneo, formato da cheratinociti uniformi, trasmette e riflette facilmente la luce all'interno della pelle, rendendo la pelle più luminosa e migliorando l'ottusità della pelle .

Miglioramento delle macchie

Il pigmento di melanina che causa le macchie è prodotto nei cheratinociti prodotti nello strato basale dell'epidermide. Assorbe i raggi ultravioletti e diventa marrone, ma ha la funzione di proteggere l'interno della pelle, ed è originariamente escreta dal corpo insieme alla cheratina per turnover.

Tuttavia, se il ciclo di turnover è disturbato, il pigmento di melanina non verrà escreto e si accumulerà nell'epidermide, causando macchie .

Quando il ciclo di turnover è normalizzato dal peeling chimico, viene favorito lo scarico del pigmento di melanina accumulato , portando al miglioramento delle macchie .

Miglioramento della pelle secca

Quando il ciclo di turnover è disturbato e l'equilibrio della membrana sebacea, NMF e lipidi intercellulari nello strato corneo è disturbato, si creano degli spazi tra le cellule. Indebolendo la funzione barriera della pelle, diventa più suscettibile agli stimoli esterni come i raggi ultravioletti e l'acqua nello strato corneo evapora, seccando la pelle .

Quando il ciclo di turnover viene regolato dal peeling chimico, la funzione barriera della pelle funziona normalmente, portando a un miglioramento della pelle secca.

Prevenzione dell'acne

Il sebo secreto dai pori si mescola al sudore e forma un film sebo che impedisce l'evaporazione dell'acqua dalla pelle. Tuttavia, quando la cheratina si accumula sulla pelle e lo strato corneo diventa più spesso, la cheratina restringe l'uscita dei pori e il sebo si accumula nei pori.

Quando il sebo che si accumula nei pori si indurisce, diventa un tappo di cheratina e si forma il primo stadio dell'acne, comed (rughe del viso).

La rimozione della cheratina con peeling chimico può prevenire la comparsa di comed perché forma un film di sebo senza accumulare sebo nei pori .

Peeling chimico che può essere utilizzato per altri scopi oltre al viso

Il peeling chimico può essere utilizzato non solo sul viso ma anche sulle seguenti parti.

  • Decorte
  • indietro
  • Seno
  • Su entrambi i gomiti
  • Sotto entrambi i gomiti
  • Vita
  • Culo
  • ginocchio
  • caviglia

Perché il peeling chimico non può essere eseguito sulla suola

Una certa quantità di forza acida è necessaria per rimuovere la cheratina nelle aree con uno spesso strato corneo come il tallone, ma è difficile da regolare e il peeling chimico alla pianta del piede non è comune.

Poiché la pianta del piede ha una miscela di parti spesse e dure come il tallone e parti sottili e morbide come il battistrada e tra le dita, se immergi l'intera suola con acido, non sarà il tallone. , Può anche rimuovere la cheratina nelle aree in cui la pelle è sottile e morbida .

Inoltre, non ci sono ghiandole sebacee sulla pianta dei piedi, la funzione barriera della pelle è debole ed è difficile provare irritazione, quindi è una parte soggetta a ustioni chimiche alcaline e acide. Pertanto, anche se è inefficace, l' ammollo a lungo termine o un'elevata concentrazione di farmaco possono causare infiammazione .

Poiché il National Life Center riceve anche informazioni sugli incidenti che hanno causato lesioni chimiche a causa dell'uso di prodotti per la cura dei piedi a base di acido [* 1], è necessario prestare sufficiente attenzione alla cura della cheratina eseguita a casa.

[* 1] Prodotti per la cura dei piedi che utilizzano ustioni acido-chimiche e forti dolori con prodotti che richiedono la cura della cheratina! (Homepage del National Life Center)

Precauzioni prima di ricevere il peeling chimico

Nel peeling chimico, se il sito di trattamento è danneggiato, il farmaco può penetrare in profondità nella pelle e causare infiammazioni come dolore e arrossamento .

Pertanto, si prega di astenersi dalle seguenti azioni quando si riceve il peeling chimico.

Giorni fino al trattamento Appunti
3 giorni fa al giorno Rasatura del viso, impacco, depilazione, scrub lavaggio viso
1 settimana fa Applicazione della medicina esterna per il trattamento dell'acne
3 settimane fa Tan
1 mese fa Altri peeling chimici, trattamento laser, epilazione elettrica / cera, arte

Precauzioni dopo aver ricevuto peeling chimico

Dopo aver ricevuto il peeling chimico, la tua pelle sarà secca e sensibile e suscettibile di irritazione, quindi ti preghiamo di astenersi dalle seguenti azioni.

Inoltre, si consiglia di utilizzare una crema solare per circa un mese dopo la procedura perché è facile che si verifichino macchie e secchezza a causa dei raggi ultravioletti.

Giorni dopo il trattamento Appunti
Fino a una settimana dopo Impacco, scrub, massaggio, rasatura del viso, colore della permanente, piscina / sorgente termale, bere intensamente
Fino a 2 settimane dopo Abbronzatura eccessiva
Fino a un mese dopo Altri peeling chimici, trattamento laser, epilazione elettrica / cera, arte

Coloro che hanno bisogno di consultare un medico prima di ricevere il peeling chimico

  • Gravidanza / allattamento
  • Durante il trattamento dell'herpes
  • Costituzione di Keroid
  • Coloro che si sono sottoposti a radioterapia o intervento chirurgico entro 2 mesi

Peeling chimico farmaco utilizzato nella medicina di bellezza giapponese

Esistono diversi tipi e il farmaco e la concentrazione utilizzati dipendono dalla profondità della pelle che si desidera penetrare .

Inoltre, i giapponesi hanno uno strato corneo più sottile rispetto agli occidentali, quindi possono infiammarsi e causare eruzioni cutanee, pigmentazione e dolore . Pertanto, gli agenti peeling chimici utilizzati in Giappone tendono ad essere utilizzati a una concentrazione inferiore rispetto agli agenti utilizzati all'estero.

Livello di peeling nome Profondità da staccare Farmaci utilizzati Indicazioni
1 Strato superficiale Strato di corno Acido della frutta con una concentrazione dal 20% al 35%, acido salicilico Acido tricloroico con una concentrazione dal 10% al 20% Cicatrici da acne / acne macchie di fegato di grano saraceno
2 Strato superficiale Strato granulare
3 Strato intermedio Una parte dell'epidermide allo strato della papilla dermica Acido glicolico con una concentrazione dal 50% al 70% Acido tricloroico con una concentrazione dal 35% al 50% Pigmentazione delle macchie
quattro In profondità Epidermide allo strato della papilla dermica, strato reticolare Baker Gordon liquido fenolo (concentrazione 88% o più) Rughe profonde Cicatrici da acne Pori dilatati cedimenti

L'acido glicolico può essere regolato in base ai sintomi

I principali agenti peeling chimici nelle istituzioni mediche sono l'acido glicolico, il macrogol salicilato e l'acido lattico, ma i più usati sono l'acido glicolico e il macrogol salicilato .

Per il peeling con acido glicolico , è possibile miscelare acido glicolico e regolatore di pH e la concentrazione può essere modificata in base al sintomo . Pertanto, a seconda dell'istituto medico, è possibile formulare farmaci in base ai sintomi e adattarli a vari sintomi.

L'acido glicolico può anche rimuovere la cheratina rimuovendo l'ostruzione dei pori, ma il salicilato di macrogol si lega facilmente al sebo dei pori e rimuove la cheratina mentre scioglie il sebo. Inoltre tende ad avere meno probabilità di causare effetti collaterali rispetto all'acido glicolico.

In un caso studio che utilizzava il 30% di macrogol salicilato preparato con un metodo speciale per 436 pazienti con espettorato, sono stati eseguiti in media 5,9 trattamenti senza effetti collaterali, a dimostrazione di un'elevata sicurezza.

Fonte : Linee guida per il trattamento della psoriasi vulgaris / Journal of the Japanese Society of Dermatology / Vol.118 (2008) No.10

Tuttavia, è difficile formulare acido salicilico e macrogol base e molte istituzioni mediche utilizzano concentrazioni predeterminate, quindi i sintomi applicabili sono più stretti di quelli dell'acido glicolico.

Acido glicolico con forza di peeling diversa a seconda della concentrazione, del valore ph e del tempo di applicazione

La forza del peeling varia a seconda della concentrazione di acido glicolico e la concentrazione può essere regolata in base alle condizioni della pelle della persona che riceve il trattamento .

Tuttavia, gli asiatici, compresi i giapponesi, hanno una pelle più sottile rispetto agli occidentali, quindi l'acido glicolico utilizzato nelle istituzioni mediche giapponesi può essere esfoliato solo nello strato corneo a una concentrazione dal 10% al 30%. Tende ad essere molti.

A seconda dell'istituto medico, può essere utilizzata una concentrazione fissa di acido glicolico, ma quando si esegue il trattamento dopo aver regolato la concentrazione, viene eseguito un test di patching sulla pelle del paziente in considerazione delle condizioni dell'acne e della condizione della pelle. Tuttavia, il medico giudicherà la concentrazione appropriata ed eseguirà il trattamento.

Livello di peeling nome Profondità da staccare Farmaci utilizzati Indicazioni
1 Strato superficiale Strato di corno Acido della frutta con una concentrazione dal 20% al 35%, acido salicilico Acido tricloroico con una concentrazione dal 10% al 20% Cicatrici da acne / acne macchie di fegato di grano saraceno
2 Strato superficiale Strato granulare
3 Strato intermedio Una parte dell'epidermide allo strato della papilla dermica Acido glicolico con una concentrazione dal 50% al 70% Acido tricloroico con una concentrazione dal 35% al 50% Pigmentazione delle macchie

Inoltre, lo strato di permeazione dell'acido glicolico differisce in funzione non solo della concentrazione ma anche del valore "ph", che indica se è acido o alcalino, e del tempo di applicazione.

Con 7 come standard, più basso è il "ph", più forte è l'acidità e più forte è l'effetto peeling, e più alto è il "ph", più diventa alcalino e minore è l'effetto peeling . Più lungo è il tempo di applicazione, più profonda è la penetrazione della pelle, quindi il trattamento viene eseguito regolando il valore del ph e il tempo di applicazione.

Inoltre, se si applica acido glicolico fortemente acido con una concentrazione del 30% o più e un valore di ph di 2 o meno sulla pelle, può causare irritazione della pelle e causare eruzioni cutanee o indolenzimento, quindi è necessario prestare attenzione. ..

Ci si può aspettare che l'acido glicolico, che ha un effetto battericida, sia efficace contro l'acne.

L'acido glicolico non solo rimuove l'ostruzione dei pori, ma ha anche un'azione battericida contro i batteri dell'acne , che è la causa dell'acne.

L'acne è un batterio anaerobico che non ama l'ossigeno e cresce nei pori nutrendosi di sebo.

Pertanto, il peeling chimico con acido glicolico non solo rimuove la cheratina e previene l'accumulo di sebo nei pori, ma ha anche l'effetto battericida dei batteri dell'acne, che consente di mirare a una pelle meno incline all'acne .

Dovrebbe essere efficace per le rughe e la pelle dei crateri

Il peeling chimico al glicolato può anche migliorare la pelle del cratere causata da rughe e acne.

La pelle del cratere è una condizione in cui è presente una grande quantità di collagene ecc. A causa dell'infiammazione dell'acne e si verifica un danno allo strato dermico che non si rigira, provocando la disuniformità della pelle.

Applicando l'acido glicolico alla pelle, viene secreta una proteina chiamata "sadokine" che trasmette le informazioni tra le cellule. Di conseguenza, i fibroblasti che producono collagene e acido ialuronico vengono stimolati per favorire la produzione di collagene, ecc. E aumenta anche l'elastina che li lega.

Producendo una grande quantità di collagene ed elastina, porta alla qualità della pelle elastica, quindi ci si può aspettare che migliori rughe e crateri .

Agenti peeling chimici utilizzati in aggiunta all'acido glicolico

Acido salicilico

L'acido salicilico è un tipo di BHA (beta idrossiacido) ed è un farmaco liposolubile.

Il peeling chimico con acido salicilico include etanolo salicilato e macrogol salicilato, ma l'etanolo salicilato è comunemente usato perché penetra in profondità nella pelle e può essere assorbito dal sangue e causare avvelenamento da salicile. C'è macrogol satilato.

Simile all'acido glicolico, può migliorare l' azione peeling alla cheratina che rimuove la cheratina e l' ostruzione dei pori . Inoltre, ha l'effetto di ammorbidire la sostanza corneo e ha un effetto antibatterico contro l'agente eziologico come gli insetti acquatici, Hakusen, quindi viene utilizzato anche per il trattamento di verruche, polpi e vermi.

Differenza dall'acido glicolico

Acido glicolico Salicilato macrogol
Tipo di acido AHA BHA
Proprietà acide Solubile in acqua Liposolubile
Caratteristica Esfoliazione della cheratina, indebolimento del legame cheratinico Peeling alla cheratina, ammorbidente alla cheratina
Effetti collaterali Rossore, dolore, berretti Raramente rossastro, irritato, ruggine

L'acido glicolico è un acido solubile in acqua che si dissolve facilmente in acqua, mentre l'acido salicilico è un acido liposolubile che si dissolve facilmente nel grasso e può rimuovere il sebo che ha i pori ostruiti, quindi ci si può aspettare che migliori l'intasamento dei pori.

La combinazione di acido salicilico e una base di macrogol solubile in acqua riduce l'assorbibilità transdermica, che indica il grado di dissolvenza del farmaco nella pelle, impedendo così al farmaco di penetrare negli strati sotto lo strato corneo.

Poiché il farmaco rimane nello strato corneo, tende ad essere meno soggetto a infiammazioni come arrossamenti e indolenzimenti causati dalla penetrazione profonda .

Acido lattico

L'acido lattico è un tipo di AHA che è uguale all'acido glicolico e poiché ha una molecola più grande dell'acido glicolico, ha una penetrazione superficiale nella pelle e agisce solo sullo strato superficiale dello strato corneo. Poiché non penetra in profondità nella pelle, anche l' effetto peeling alla cheratina tende ad essere lieve .

Pertanto, questo metodo è adatto a persone che si sottopongono per la prima volta a peeling chimico e per pelli sensibili / secche.

Acido tricloroacetico (TCA)

L'acido tricloroacetico, chiamato anche TCA, è un acido solubile in acqua.

Il numero di fibroblasti che producono collagene, acido ialuronico ed elastina, che mantengono la compattezza e l'elasticità della pelle, diminuisce con l'età. Quando il numero di fibroblasti diminuisce, diminuiscono anche il collagene, l'acido ialuronico e l'elastina, il che rende più probabile la comparsa di rughe e cedimenti.

Stimolando lo strato dermico contenente fibroblasti con acido tricloroacetico, viene prodotta una grande quantità di collagene, ecc., Che ci si può aspettare che migliori le rughe e il rilassamento .

Tuttavia, l'acido tricloroacetico può causare dolore e pigmentazione durante il trattamento quando viene applicato a razze colorate come i giapponesi , ma è eccessivo utilizzando un farmaco contenente perossido di idrogeno a bassa concentrazione. Puoi sopprimere il peeling.

Peeling da massaggio

Il peeling da massaggio si riferisce al peeling chimico che utilizza un farmaco chiamato PRX-T33, che è un prodotto di WiQo med of Italy, ei suoi componenti principali sono l'acido tricloroacetico e il perossido di idrogeno a bassa concentrazione.

Mentre il peeling chimico con solo acido tricloroacetico danneggia l' epidermide e richiede pigmentazione e tempi di inattività , l'aggiunta di perossido di idrogeno a bassa concentrazione all'acido tricloroacetico sopprime l'azione peeling dell'epidermide e estende il farmaco allo strato dermico. Infiltrandosi, favorisce la produzione di collagene ed elastina e favorisce la rigenerazione cutanea .

Soluzione di fenolo utilizzata come trattamento per le malattie

La soluzione di fenolo è il farmaco con la più forte azione peeling nel peeling chimico e il farmaco penetra nello strato reticolare dello strato dermico.

Lo strato dermico è suddiviso in corpo papillare, strato sottopapillare e strato reticolare dall'alto, sebbene il confine non sia chiaro.

Lo strato reticolare è lo strato più spesso dello strato dermico e contiene collagene, elastina che lega il collagene e acido ialuronico. Questo aggiunge fermezza ed elasticità alla pelle.

La permeazione della soluzione fenolica nello strato reticolato favorisce la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico.

Per la pelle giapponese con uno strato corneo sottile, l'uso di una soluzione di fenolo può aumentare i tempi di inattività, come forti effetti collaterali come arrossamento e indolenzimento e pigmentazione che diventa come una bruciatura. C'è .

Pertanto, è usato raramente per scopi cosmetici, ma può essere usato come trattamento per malattie locali come la cheratosi solare, il carcinoma basocellulare superficiale e il morbo di Bowen.

Tuttavia, all'estero, viene utilizzato per rughe profonde e trattamenti rilassanti con anestetici.

L'introduzione di ioni che ci si può aspettare abbia un effetto sinergico se usata in combinazione con il peeling chimico

L'introduzione di ioni è una procedura che consente alla vitamina C e agli amminoacidi, che sono difficili da inalare attraverso la pelle, di penetrare nella pelle facendo passare una corrente debole .

Lo strato corneo è acido e ha molti ioni positivi (+), ma dallo strato granulare sotto lo strato corneo, ci sono ioni alcalini e negativi (-), e tra lo strato corneo e lo strato granulare. , C'è una sottile pellicola elettrica che si respinge a vicenda e impedisce la penetrazione dei liquidi di bellezza.

Pertanto, facendo scorrere ioni negativi (-) con una macchina per l'introduzione di ioni, il film elettrico dello strato corneo e dello strato di granuli viene indebolito, in modo che il liquido di bellezza ecc. Permea nello strato sotto lo strato corneo.

Utilizzando il peeling chimico per rimuovere la vecchia cheratina e quindi utilizzandolo in combinazione con l'introduzione di ioni, il tasso di assorbimento di principi attivi come la vitamina C che penetra nella pelle aumenta .

Cosa devi sapere prima di fare il peeling all'acido glicolico

Costo del peeling al glicolato e numero di trattamenti

Il peeling al glicolato può essere trattato almeno una volta ogni due settimane e potresti sentire l'effetto con un trattamento, ma ricevendo un trattamento regolare, il turnover della pelle Ci si può aspettare che migliori la pelle, che ha meno probabilità di causare l'acne, ecc.

Acido glicolico Salicilato macrogol
Numero di volte Da 3 a 10 volte Da 3 a 6 volte
Commissione una tantum Da 2.500 yen a 20.000 yen Da 5.500 yen a 25.500 yen

Per quanto riguarda la frequenza del peeling chimico, è opportuno eseguire il trattamento una volta al mese in base al ciclo di turnover cutaneo.

Tuttavia, in caso di peeling chimico con acido glicolico, se non c'è infiammazione della pelle dopo il trattamento a bassa concentrazione, può essere possibile riceverlo almeno 2 settimane dopo il trattamento precedente a discrezione del medico .

Poiché il peeling chimico è un trattamento medico gratuito, non coperto da assicurazione, il costo varia a seconda dell'istituto medico e varia a seconda dei sintomi e della sede, ma tende ad essere più economico del macrogol salicilato.

Inoltre, potrebbe essere visualizzato il costo del trattamento combinato con altri trattamenti come l'introduzione di ioni, quindi contattare ciascuna istituzione medica per i dettagli del costo.

Possibili complicazioni del peeling con acido glicolico

La concentrazione e il valore del pH dell'acido glicolico possono essere regolati in base ai sintomi, ma se la concentrazione viene aumentata per consentire al farmaco di penetrare in profondità, possono verificarsi ammollo e arrossamento della pelle .

In caso di dolore o eritema dopo la procedura, consultare un istituto medico.

Se il sito di trattamento è stimolato dai raggi ultravioletti o dal cloro utilizzato nelle piscine, può causare pigmentazione o infiammazione, con conseguente eruzione cutanea .

Pertanto, è necessario adottare misure come l'uso di una crema solare dopo il trattamento per prevenire l'esposizione ai raggi ultravioletti .

Differenza tra peeling che può essere fatto a casa e peeling chimico

Il peeling che può essere fatto a casa ha una bassa concentrazione di farmaco

Il peeling che può essere fatto a casa ha una concentrazione inferiore rispetto al peeling chimico che viene fatto presso le istituzioni mediche ed è realizzato pensando alla sicurezza.

In Giappone, l'acido glicolico contenente una concentrazione del 3,6% o più è designato come "sostanza nociva" ai sensi della legge sull'avvelenamento. [* 3] Per la manipolazione di acido glicolico contenente il 3,6% o più , è previsto dalla legge il responsabile della manipolazione di sostanze nocive, come coloro che hanno una qualifica di farmacista o coloro che hanno completato il dipartimento di scienze applicate. La qualifica di "è richiesta .

Inoltre, quando si utilizzano "sostanze nocive" nelle istituzioni mediche, è chiaramente stabilito nella legge che dovrebbero essere gestite rigorosamente. [※Quattro]

[* 3] Revisione parziale dell'ordinanza sulla designazione di sostanze velenose e nocive (avviso) (sito web del Ministero della salute, del lavoro e dell'assistenza sociale)

[* 4] Legge sul controllo delle sostanze velenose e nocive

Tipi di peeling che puoi fare da solo

Peeling al sapone

Il peeling con il sapone è uno dei metodi facili da usare a casa. Può essere utilizzato tutti i giorni e può essere utilizzato non solo sul viso ma anche su tutto il corpo. Come ingredienti principali vengono utilizzati AHA contenente acido glicolico e acido salicilico.

Peeling al gel

Il gel peeling è un liquido che si strofina sulla pelle per formare grumi bianchi che intrappolano la vecchia cheratina e lo sporco.

I componenti principali del gel peeling sono un gelificante che si indurisce se sfregato e un tensioattivo cationico che ha effetti sterilizzanti e battericidi, ma esistono anche gel peeling che contiene AHA e acido salicilico.

Peeling chimico con farmaci ad alta concentrazione presso istituzioni mediche

Il peeling chimico eseguito presso un istituto medico ha una maggiore concentrazione del farmaco utilizzato rispetto al peeling eseguito a casa, quindi ci si può aspettare un effetto maggiore.

Il peeling al glicolato può regolare la concentrazione del farmaco in base alle condizioni della pelle e ai sintomi, in modo da poter eseguire il trattamento più adatto alla tua pelle.

Il peeling chimico che utilizza farmaci ad alta concentrazione è una pratica medica. Se un istituto medico dovesse presentare sintomi gravi come arrossamento o eruzione cutanea durante il peeling, è possibile prendere misure appropriate e fermare la reazione dell'acido glicolico con il neutralizzatore alcalino "neutralizzante". Puoi .

Si può affermare che qualsiasi istituto medico in grado di gestire agenti peeling ad alta concentrazione sia in grado di ricevere un trattamento efficace e sicuro.

(Aggiornato a gennaio 2021)

0
0

SHARE